Ciao a tutti! Mi chiamo Irene, sono siciliana, amo la cultura classica e mi sono recentemente
laureata in Scienze dell’Antichità. Ho da poco aperto la mia pagina Instagram (iris_travel_food) in
cui posto foto di viaggi e piatti tipici dei paesi e dei luoghi visitati, accompagnati da buoni consigli
su destinazioni e itinerari. Posso ritenermi una travel-food dipendente: adoro programmare viaggi di
qualità spendendo poco e sono sempre alla ricerca di offerte e codici sconto relativi a viaggi e
ristoranti! Solo apparentemente il mondo del travel e quello del food possono apparire antitetici, la
mia filosofia è che non esiste viaggio senza i profumi, gli odori e la cucina locale, ed è così bello
poter ricordare “il gusto” di ogni paese!
In questo articolo vi presento un piatto assaggiato un paio di anni fa a Londra, in uno dei tipici pub
della città, facile da realizzare e soprattutto…buonissimo!!
Chicken pie
La chicken pie è una deliziosa torta di pasta brisé di origine anglosassone a base di pollo, funghi e
besciamella, croccante fuori e morbida dentro.
Potrete preparare un’unica torta per uno stampo di 24 cm o delle piccole monoporzioni utilizzando
delle cocotte.
INGREDIENTI per 3/4 persone:
– 2 rotoli di pasta brisé
– 600 g di petto di pollo
– brodo vegetale q.b.
– 250 g di misto funghi
– 500 g di besciamella (non troppo liquida)
– vino bianco q.b.
– una foglia di alloro
– 1 cucchiaio di pangrattato
– sale e pepe q.b.
PROCEDIMENTO:
Tagliare il petto di pollo a pezzetti e farlo cuocere in una padella precedentemente unta con un po’
di olio o burro.
A metà cottura unire i funghi, la foglia di alloro e qualche cucchiaio di brodo vegetale per
mantenere il pollo umido. Sfumare con il vino e aggiustare di sale e pepe. Lasciare cuocere per altri
10-15 minuti con il coperchio e a fiamma moderata.
A cottura ultimata controllare che si sia formato un sughetto denso (in caso contrario potete
aggiungere un cucchiaio raso di farina), lasciare poi intiepidire e aggiungere la besciamella.
Foderare lo stampo della torta (o le cocottine) con della carta da forno;, fare aderire allo stampo il
primo rotolo di pasta brisé e versare il ripieno sulla base dopo averla precedentemente cosparsa di
un cucchiaio di pangrattato (serve per non creare troppa umidità e favorire la cottura). Coprire con il
secondo rotolo di pasta brisé, sigillare con cura i bordi e con una forchetta fare dei piccoli fori sulla
superficie del pasticcio di pollo.
Infornare a 200 °C (forno statico) e cuocere per 30-40 minuti fino a doratura della superficie.
Lasciate intiepidire la vostra chicken pie e gustatela!! Sarà buonissima!

Irene
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *